Come funziona la stampa diretta su forex?

Si parla di stampa diretta su forex in quanto la stampa avviene direttamente su pannelli di forex. Il forex è un pannello in PVC che presenta caratteristiche importanti, in grado di distinguerlo dagli altri materiali per la sua leggerezza. E’ un materiale a cellula chiusa anche molto facile da montare. Il suo colore bianco acceso, è una garanzia per l’ottima resa di stampa ecco perchè viene utilizzato per la stampa diretta. E’ un materiale adatto a diverse tipologie di stampa in quanto risulta essere omogeneo e soprattutto molto piatto. 

Ma non sono solo queste le caratteristiche a rendere il forex un materiale così straordinario, non dobbiamo infatti tralasciare che stiamo parlando anche di un materiale resistente al fuoco e questo è molto importante, soprattutto per le aziende che ne adottano in grandi quantità. La stampa su forex è ideale sia per le aziende il cui bisogno è quello di  ottenere stampe di formato per interni che per esterni. Pertanto si possono realizzare sia fotografie che immagini di grandi dimensioni e cartelloni pubblicitari, che si trovano all’esterno dei grandi centri commerciali o delle aziende, questo perchè  la stampa su forex si adatta perfettamente a tutte le necessità di questa tipologia. 

Ci sono tanti motivi che suggeriscono alle aziende di utilizzare la stampa su forex, anche il rapporto qualità-prezzo è sicuramente ottimo ed è un incentivo per realizzare pubblicità importanti e non solo, e poi la leggerezza, quindi il trasporto facile e sicuro, soprattutto nel momento che i pannelli devono essere installati, dal momento che parliamo sempre di grandi dimensioni. Altra peculiarità, che non deve passare in secondo piano, è che il forex,  non necessita di una particolare manutenzione, non deve quindi essere dipinto e soprattutto è molto facile da mantenere. Altro dato importante da segnalare, che farà sicuramente piacere ai più attenti e sensibili all’ambiente, è che parliamo di  una stampa a risparmio energetico, su materiali riciclabile e riutilizzabili. Oltre a proteggere l’ambiente, il forex funziona anche come isolante e non contiene piombo. Utilizzato  in ambiti esterni, risulta essere impermeabile e non teme l’umidità. E’ anche chimicamente stabile, quindi è un materiale che non arrugginisce. 

Grazie alla stampa diretta, il forex, negli ultimi anni, ha letteralmente sbaragliato il mercato diventando fondamentale per la comunicazione visiva, ritagliandosi una notevole nicchia di mercato, anche per i fattori interessati: comunicazione, edilizia, settore industriale. Grazie alla stampa diretta il risultato è davvero ad un passo dalla perfezione, anzi, nemmeno ad un passo, diciamo che è perfetto al 100%. La tecnica innovativa di alta qualità permette di ottenere una tecnologia superiore, pertanto il risultato è eccellente ed efficace per tutti i settori di utilizzo. Di fatto però il forex viene anche stampato in quadricromia CMYK con inchiostri ad essicazione UV, che garantiscono una lunga durata. Inoltre, i pannelli, successivamente alla stampa,  successivamente alla stampa, possono essere protetti con laccatura o laminazione, che conferiscono una maggiore luminosità e un effetto extragloss all’immagine. Ma non solo, perchè questo processo aggiuntivo serve a proteggere la stampa da eventuali danni come abrasioni oppure graffi.