Sommier, il letto che parla francese

Sommier, il letto che parla francese, è un letto contenitore, oltre al comodo materasso, dispone di spazi interni che possono essere utilizzati, per sistemare tutto ciò che non trova posto nell’armadio. La sua principale caratteristica è l’estetica e la capienza.

Il letto sommier, infatti permette di ribaltare completamente il materasso, in maniera semplice, senza sforzi, in questo modo, il vano intero, può essere considerato un valido sostituto dell’armadio, dove riporre indumenti ed oggetti ingombranti, come coperte, cappotti, cusini, scarpe nelle relative scatole, e tanto altro.
Il letto sommier punta molto sull’estetica, quando il materasso è posto in maniera orizzontale non si riesce a cogliere alcuna differenza con un letto tradizionale.

Da considerare anche la misura che equivale ad essere intermedia tra quella del classico letto matrimoniale e quella del letto “a una piazza e mezzo”. Ha una misura di 140×200 cm. Ed è una soluzione ottimale per arredare una camera matrimoniale di spazi ridotti. E’ vero che occorre rinunciare a qualche centimetro in larghezza ma è pur sempre possibile usufruire dell’indispensabile contenitore salva-spazio. 

La comodità e l’eleganza del letto alla francese

Il letto alla francese è elegante ma soprattutto comodo, è la scelta ideale quando si necessita di usufruire al meglio degli spazi a disposizione. Possiede le giuste dimensioni per potersi distendere comodamente e completamente.
Il letto alla francese è anche conosciuto con il termine“grand lit” aldilà delle Alpi. Questo tipo di letto è leggermente più piccolo di un letto matrimoniale e misura 140 centimetri di larghezza (rispetto ai 160 centimetri canonici del letto matrimoniale). Le dimensioni del letto alla francese sono un giusto compromesso per le camere che non possiedono un’ampia metratura, senza dover rinunciare all’accoglienza di un letto matrimoniale. Allo stesso tempo può essere anche utilizzato come letto singolo da chi vuole dormire comodamente, inoltre grazie ai vari modelli disponibili, è possibile scegliere lo stile che meglio si adatta agli arredi.

Perchè scegliere un letto alla francese

Il letto alla francese si acquista per la comodità, sia utilizzato come letto matrimoniale, nelle camere che possono usufruire di poco spazio, ma anche come letto singolo per chi desidera dormire in un letto decisamente più ampio rispetto al singolo. Su Infabbrica trovate tanti modelli di letti sommier per tutte le tasche.
Il letto alla francese si adatta a tutti gli stili, lo troviamo infatti in legno, in ferro battuto, rivestito di diversi materiali come alcantara, pelle, finta pelle, tessuto. E’ disponibile anche nella versione a scomparsa,inglobato all’interno di un altro mobile, una soluzione ideale per un monolocale o per un open space, il letto alla francese dà alla camera un look quasi orientale e con struttura imbottita è anche possibile trasformarlo in un divano, destinato al relax o a divertenti chiacchierate tra amici. Una delle sue caratteristiche precipue è la testiera dalle grandi dimensioni che lo rende bello e particolare.
Esistono anche modelli davvero speciali dedicati a case di lusso come il letto alla francese Chesterfield con testiera abbellita con la lavorazione capitonné e contenitore rivestito in pelle. Ad ogni casa il suo letto alla francese su misura!