Coibentazioni termiche: affidati a Isolpoint

Published by:

Isolpoint è l’azienda leader nel settore delle coibentazioni termiche civili ed industriali in grado di fornire prodotti isolanti e posa in opera per la soluzione di isolamento termoacustico nell’edilizia e nell’industria. Costituita a Cartura (PD) nel 1998, è una realtà solida, affidabile, costituita da professionisti esperti con competenze consolidate ed opera su tutto il territorio nazionale ed estero. L’azienda è specializzata nel taglio e nella trasformazione di lamierino in alluminio, acciaio inox e rame e dispone di macchine a controllo numerico per produrre preformati metallici opportunamente forati, calandrati e bordati, ideali per il rivestimento di tubazioni su impianti di riscaldamento-condizionamento ed apparecchiature in genere. Inoltre vengono realizzate opere provvisionali ed eseguiti lavori di carpenteria metallica di vario genere.

Isolpoint opera in molteplici settori: petrolchimico e petrolifero, ospedaliero, chimico e siderurgico, civile, stazioni di pompaggio ed impianti di smistamento rifiuti. I servizi includono consulenza, progettazione, installazione, montaggio, smontaggio, manutenzione e riparazione. Inoltre presso la sede si trova l’ampio magazzino e un’officina a supporto dei cantieri. Grazie all’esperienza nel settore e alla capacità maturata nel tempo, viene posta la massima attenzione nella scelta e nella posa in opera dei materiali grazie a personale altamente qualificato in grado di affiancare i clienti nelle scelte migliori.

L’azienda Isolpoint vanta varie certificazioni e persegue costantemente la propria politica con un sistema per la Qualità, l’Ambiente e la Sicurezza conforme alle norme UNI EN ISO 9001:2015, UNI EN ISO 14001:2015 e UNI ISO 45001:2018. Inoltre la Certificazione CQOP SOA permette di eseguire lavori pubblici nel settore fornitura ed installazione di isolamento termico ed acustico. L’Azienda ha personale formato ed addestrato in grado di effettuare lavori in ambienti sospetti di inquinamento in base al d.p.r. n. 177/2011. Altro vanto dell’azienda è la politica aziendale, focalizzata sul cliente e sulle parti interessate.

ISOLPOINT SRL si impegna a comprendere le necessità dei clienti e delle altre parti interessate e pianifica le proprie attività per soddisfarle appieno. Allo stesso modo opera nel rispetto delle richieste e dei requisiti quali mercato di riferimento, Paese in cui opera, adempiendo alle leggi e regolamenti.

ISOLPOINT SRL identifica le diverse attività dell’organizzazione come processi da pianificare, controllare e migliorare costantemente e attiva al meglio le risorse per la loro realizzazione, inoltre, assumendosi la responsabilità dell’efficacia del proprio SGI, rende disponibili tutte le risorse necessarie e assicurandosi che gli obiettivi pianificati siano compatibili con il contesto e gli indirizzi strategici dell’organizzazione. L’organizzazione comunica l’importanza del SGI e coinvolge attivamente tutte le parti interessate, coordinandole e sostenendole.

L’azienda opera anche nel pieno rispetto dell’ambiente, attraverso la prevenzione dell’inquinamento, favorendo l’uso di risorse sostenibili per lo svolgimento della sua attività e minimizzando il danno che l’ambiente naturale potrebbe subire a causa delle sue attività e prodotti. Nello svolgere la propria attività, l’organizzazione ha considerato ed analizzato tutti i fattori, biotici ed abiotici, dell’ecosistema nel quale è inserita, impegnandosi anche a garantire condizioni di lavoro sicure e salubri, in modo da evitare l’incorrere di lesioni e malattie correlate al lavoro. Sempre attenta al miglioramento, Isolpoint ha scelto lo strumento dall’Organizzazione per perseguire costantemente la propria Politica basata sul Sistema.

Novità in cucina: la carne di struzzo

Published by:

In base a uno studio di poco tempo fa, nel corso degli ultimi tre anni il consumo di carne di struzzo ha conosciuto un notevole incremento. Mentre in passato questo prodotto era ritenuto molto costoso, e di conseguenza si poteva considerare un lusso riservato a pochi fortunati, ora la situazione è cambiata. Il consumo è cresciuto, anche perché sono stati resi noti i benefici che derivano da un regime alimentare di cui faccia parte anche la carne di struzzo. Anche in Italia sono sorti vari allevamenti, ed è per questo che il prezzo della carne è diminuito.

Come si cuoce la carne di struzzo

Sono davvero tante le soluzioni a cui si può ricorrere per preparare deliziosi piatti a base di carne di struzzo, fermo restando che la cottura più indicata è quella effettuata sulla piastra in ghisa. Il consiglio è quello di far marinare la carne in olio e con le spezie che si preferiscono, per poi appoggiarla sulla piastra bollente, non superando i due minuti di cottura per lato. Per altro, oltre al filetto dalla carne di struzzo possono essere ricavati anche gli hamburger e i salami, senza dimenticare il roastbeef e la carne macinata. Una gustosa idea è quella dei crostini con il paté di carne di struzzo, che rappresenta una saporita alternativa rispetto al paté di olive tradizionale.

Come scegliere l’allevamento migliore

Per essere certi di avere a disposizione carne di qualità elevata, ciò che conta è puntare su un allevamento che garantisca i più alti standard di affidabilità: per questo, per comprare la carne di struzzo è consigliabile rivolgersi al sito Carnedistruzzo.it, i cui prodotti provengono da un allevamento italiano, attivo da diversi anni nella natura incontaminata del Trentino: un contesto in cui gli struzzi possono godere di condizioni climatiche ideali tutto l’anno e godono del regime alimentare più adatto alle loro esigenze.

Una carne esotica ma sicura

Per far sì che il sapore della carne di struzzo possa essere esaltato in maniera ottimale e che tutte le sue proprietà nutritive emergano, è importante servire la carne fresca, ricordando che la conservazione in frigo non deve superare il limite dei tre giorni. Quella di struzzo è una carne dal sapore dolce, meno deciso rispetto a quello di altre carni. Vi si può ricorrere per preparare delle pietanze dal gusto esotico, con un risultato soddisfacente e perfino sorprendente.

Un alimento sano

Insomma, ci sono davvero un sacco di motivi per privilegiare la carne di struzzo, sia per la sua bontà che per la sua salubrità. Questo è il motivo per il quale il suo consumo viene raccomandato a chi desidera rispettare una dieta equilibrata. A consigliarla non sono solo i nutrizionisti, ma anche i cardiologi e perfino i neurologi, considerata la sua capacità di prevenire la comparsa di molte malattie. Per altro, la carne di struzzo viene consumata sin dai tempi dell’antica Roma: insomma, non si tratta di una moda recente o di un trend venuto da chissà dove, ma di una tradizione che affonda le radici in un passato millenario molto legato a noi.

La carne di struzzo nell’antica Roma

I romani che avevano la fortuna di poterla assaggiare adoravano la carne di struzzo, che ovviamente era una pietanza riservata solo alle persone ricche. È arrivata fino a noi addirittura la ricetta di un cuoco di nome Arpicio, il quale suggeriva di gustare la carne insieme con una salsa alla menta e di brasarla in padella. Oggi, comunque, si può anche pensare di mettere la carne di struzzo in forno, non prima di averla scottata sulla fiamma viva in padella.

Le caratteristiche del compressore Parkside: pregi e punti di forza

Published by:

Il compressore Parkside è un dispositivo che trova nella versatilità una delle prerogative più importanti: proprio per questo motivo vi si può far riferimento per dedicarsi allo svolgimento di molteplici attività in una grande varietà di ambiti. Il merito va attribuito, tra l’altro, al kit di accessori che può essere comprato a parte: un kit completo che non può che assecondare le esigenze di tutti gli amanti del bricolage, in virtù delle funzioni che lo caratterizzano e di specifiche tecniche che non hanno niente da invidiare ai migliori modelli in vendita. Stiamo parlando di un compressore da 50 litri decisamente prezioso per chi è alla ricerca di un prodotto che aiuta a eseguire varie mansioni con facilità e in condizioni di sicurezza ottimali.

Come funziona

Il meccanismo di funzionamento del compressore 50 litri Parkside prevede che esso accumuli energia sotto forma di aria compressa e la emetta all’esterno. L’aria compressa può, così, essere sfruttata in tante modalità diverse. Si può impiegare il compressore per pompare gli pneumatici di una macchina, per esempio, ma anche per eseguire dei lavori di bricolage che prevedano di avvitare o di trapanare. Gli accessori supplementari permettono di avere a che fare con uno strumento che può essere declinato in molteplici varianti: tutto quel che bisogna fare è collegare la bocchetta in uscita con l’utensile di cui si ha bisogno.

Come è fatto

Le dimensioni del compressore sono notevoli, e anche il peso è abbastanza elevato: non potrebbe che essere così, visto che si tratta di un dispositivo con una capienza di 50 litri di aria compressa. D’altro canto, questa caratteristica fa sì che l’attrezzo possa essere impiegato molto a lungo e che non si sia costretti a interrompersi di frequente per procedere con la ricarica.

Perché scegliere il compressore 50 litri Parkside

La struttura di questo compressore è stata studiata per semplificare il suo trasporto, e quindi a beneficio della portabilità. La dimostrazione arriva non solo dalla presenza della maniglia, ma anche dalle ruote, decisamente comode. Per quanto il peso del dispositivo sia abbastanza elevato, spostarlo è semplice come bere un bicchier d’acqua. I vantaggi non si esauriscono qui, comunque. Il motore è lubrificato a olio e particolarmente silenzioso: l’olio va versato dentro al serbatoio, che ha una capienza di 4 decilitri. È disponibile un indicatore che consente di verificare la quantità di olio residuo, il che vuol dire che è possibile effettuare il rabbocco quando se ne ha la necessità.

Le specifiche tecniche

La pressione del compressore può essere regolata tra un minimo di 0 e un massimo di 10 bar. Degna di interesse è, poi, la potenza di aspirazione, che si aggira attorno a un valore di 250 litri al minuto. Il massimo assorbimento è di 1800 watt, e infine vale la pena di citare i 2.850 giri al minuto del motore. La confezione con cui il compressore viene venduto include degli accessori supplementari, al di là del manuale di istruzioni: una chiave a brugola di 5 millimetri e un tubo flessibile ad aria compressa di 10 metri.

Quali accessori supplementari utilizzare

Sono numerosi gli accessori extra a cui si può ricorrere, a seconda delle necessità, e che possono essere comprati a parte: per esempio la troncatrice ad aria compressa, ma anche il tubo di prolunga lungo 10 metri e la pistola sabbiatrice. Non ci si può dimenticare, poi, del set di accessori per pompare le gomme e della prolunga da parete con avvolgitubo di 10 metri. Completano la panoramica i connettori e gli adattatori, multipli e singoli, che rendono questo compressore ancora più versatile.

Tutto quello che c’è da sapere sul recupero crediti

Published by:

Non è raro che un debito venga inviato al recupero presso una società specializzata.

Accade sempre più spesso ai giorni nostri ma non sempre si è a conoscenza di cosa aspettarsi da questa operazione.

Con quali modalità operano le società di recupero crediti? Sulla base di quale documento possono agire? Come fare ad evitare il recupero di questi crediti?

Ecco alcune risposte. Continue reading

Enrilongo, idee per rendere la tua azienda più efficiente

Published by:

Enrilongo è l’azienda online che fornisce a tutti i clienti soluzioni personalizzate per la logistica e l’ufficio. Un’azienda solida e consolidata che si è fatta strada nel corso degli anni, e che opera mediante un’accurata analisi delle peculiari esigenze di ogni singola azienda cliente. Con queste prerogative, da più di dieci anni fa, Enrico Marcolongo ha deciso di diventare rappresentante di prodotti per magazzino, e quindi di scaffalature, di coperture, di porte rapide e via dicendo. Enrico, il padre dell’azienda, prima di mettersi in proprio ha lavorato per anni nell’ufficio tecnico di un’impresa attiva proprio nel settore delle scaffalature e della logistica. Una gavetta carica di soddisfazioni che gli ha permesso di acquisire le più importanti competenze nel campo delle soluzioni per magazzino, che lo hanno portano ad essere un consulente estremamente efficace per qualsiasi tipo di impresa alla ricerca di nuove idee, soprattutto quando il fine è proprio quello di velocizzare e rendere più efficienti i processi logistici. Forte dell’apprezzamento dei propri clienti, dopo anni di attività Enrico è diventato più di un semplice rappresentante, dando vita ad EnriLongo, un marchio dedito alla fornitura di prodotti per la logistica e per l’arredo, nonché alla progettazione e alla consulenza.
I servizi di Enrilongo partono dalle idee più innovative e si trasformano in servizi per le aziende a 360°: ideazione, progettazione, finitura, lo scopo è infatti quello di rendere ogni azienda più organizzata, anche per aiutare le stesse ad incrementare il proprio business, il giro d’affari ed il plus aziendale che viene visto come massimo valore per i clienti. Un’azienda più produttiva è infatti un’azienda che convince su tutti i fronti, risulta solida, professionale, più produttiva, più sicura, e se vogliamo guardare anche al lato estetico, che sicuramente conta anche per quanto riguarda il concetto di design ed impatto, allora può anche essere considerata più bella, in ogni spazio, dal magazzino all’ufficio, dove l’empatia, funziona sia per chi ci lavora che per i clienti.

Le soluzioni più efficaci comprendono diversi campi di applicazione: scaffalature, soppalchi, coperture, porte rapide, scale, parcheggi, mobili, pareti, sedute e tantissime altre soluzioni personalizzate a su misura ad ogni esigenza.
Online puoi anche richiedere un consulto gratuito, non devi fare altro che compilare il form che trovi nella homepage del sito e compilare gli appositi campi. Puoi spiegare direttamente come intendi arredare il tuo ufficio o come vuoi realizzare i tuoi spazi in azienda, dopo aver studiato le varie possibilità, i professionisti di Enrilongo ti proporranno la più efficiente delle soluzioni al miglior prezzo, rispettando pienamente il tuo budget e le risorse a disposizione. Per questo motivo l’azienda non può essere considerata semplicemente un fornitore ma la vera rivoluzione per le tue esigenze, perchè Enrilongo lavora e si presta per i tuoi obiettivi, per farti raggiungere le migliori performance aziendali, pensando alle tue reali esigenze, facendoti guadagnare ogni centimetro dello spazio, eliminando ostacoli e soprattutto sostenendo i tuoi profitti! Per qualsiasi informazione chiedi online, Enrilongo risponde subito con cortesia e con soluzioni reali.

FSPRINT garanzia di originalità e serietà per la stampa online

Published by:

FSPRINT è l’ecommerce online full service per i prodotti di stampa digitale. Una delle caratteristiche sinonimo di garanzia, originalità e serietà che permettono di ottenere un servizio professionale della stampa online è proprio l’eco-compatibilità delle tecnologie latex: salvaguardia della tecnologia umana e dell’ambiente, oltre ai tempi di produzione velocissimi.

Adesivi

Con FSPRINT puoi dare sfogo alla tua fantasia, alle tue esigenze o mettere in piano la tua strategia marketing creando gli adesivi personalizzati in vinile oppure anche in vinile riposizionabile, adatto per le applicazioni sulle superfici piane per le promozioni di breve durata, come il periodo delle feste natalizie oppure dei saldi. Oppure puoi creare anche gli adesivi industriali ad alta adesione, utilizzabili sia in interno che in esterno per rivestire allestimenti su legno, calcestruzzo, cartongesso, ecc. Per una pubblicità ed una promozione di grande effetto puoi optare anche per l’adesivo in vinile traslucente, che viene scelto per decorare le insegne luminose e le vetrine.

Striscioni, poster e manifesti

Se vuoi realizzare i tuoi striscioni online con FSPRINT, hai la possibilità di poter scegliere tra diversi materiali e tecniche tra cui banner, TNT e mesh, la rete microforata che rende ancora più resistente lo striscione anche agli agenti atmosferici e alle raffiche di vento. Per una promozione davvero efficace, oltre alla scelta degli striscioni che restano visibili anche dalle grandi distanze, puoi personalizzare sia i poster che i manifesti, soprattutto per essere molto competitivo nel punto vendita oppure in fiera. FSPRINT ti permette di scegliere tra diverse tipologie di carte: per realizzazioni retro illuminate, per ottenere l’ottima visibilità notturna, sia per quanto riguarda  locandine, manifesti, poster di alta qualità, display retro illuminati, ecc. Se devi realizzare riproduzioni fotografiche ed immagini che richiedono altissima qualità, puoi scegliere la carta fotografica per un successo davvero al di sopra di ogni aspettativa.

Decorazioni murali

FSPRINT è specializzato anche nelle decorazioni murali: carta da parati, carta da parati preincollata, vinile adesivo murale. Grazie alla carta da parati personalizzata crei pareti originali e stili diversi, anche pareti scenografiche per la tua attività o rinnovi gli ambienti di casa. La carta da parati è molto economica e versatile rispetto alla normale tinteggiatura ed è la scelta di tutti i design del momento. Puoi scegliere la tipologia di carta da parati che meglio preferisci per le tue decorazioni murali: effetto muro liscio, effetto muro graffiato ed effetto tessuto, per ambienti classici, moderni, minimal, industrial, ecc.

Partecipa in fiera con i supporti rigidi e gli espositori personalizzati

Se stai preparando un evento promozionale o devi essere presente in fiera, sicuramente dovrai prepararti al meglio personalizzando gli espositori quali roll-up e L-banner, sia mono che bifacciali per una pubblicità immediata ed intuitiva del tuo brand e per farti riconoscere in mezzo ai competitor e creare subito un’affinità con i possibili clienti. Inoltre per rendere performanti le tue stampe, puoi optare tra diverse tipologie di supporti rigidi: pannelli forex, pannelli polionda oppure pannelli sandwich. Scegli come allestire mostre, fiere, negozi, punti vendita e fai di ESPRINT il tuo partner ideale di stampa!

La Serie A è finalmente ripartita

Published by:

Con le partite che sono andate in scena nello scorso weekend, il campionato di Serie A edizione 2020-2021 ha finalmente acceso i motori e lo spettacolo non è mancato. Mentre Lazio, Atalanta e Inter non sono scese in campo per consentire alle due compagini che vestono in nerazzurro di recuperare dalle fatiche di Champions League ed Europa League, Milan, Napoli e Juventus si sono rese protagoniste di prestazioni convincenti, portandosi sin da subito in testa alla classifica.

Continue reading

Come sostituire i radiatori di casa

Published by:

Quando arriva il momento di sostituire i radiatori di casa è molto importante raccogliere il maggior numero di informazioni possibili, che si riveleranno preziose in vista del successivo acquisto. Per prima cosa è indispensabile misurare la stanza per sapere qual è il volume dell’ambiente in cui il termosifone deve essere cambiato. Nel caso in cui non si abbia intenzione di cambiare la posizione degli attacchi, occorre sapere che i radiatori si possono collegare agli impianti in modi differenti tramite specifici attacchi. Serve conoscere non solo la posizione precisa degli attacchi, ma anche il loro interasse.

Le tipologie di impianto

Sono due le principali tipologie di impianto che possono essere usate in un appartamento: quella monotubo e quella bitubo. Gli impianti monotubo sono dotati di un circuito attraverso il quale i radiatori della casa sono connessi l’uno dopo l’altro in sequenza e di un radiatore da cui parte il tubo che ritorna verso la caldaia. La chiusura di ciascun radiatore e la regolazione degli impianti sono rese possibili da valvole monotubo munite di un bypass. Lo stesso bypass, in sostanza, permette di escludere il funzionamento del radiatore in questione evitando di fermare tutto il circuito. Nell’eventualità in cui la valvola monotubo non fosse provvista di bypass, andando a chiudere la valvola tutti i radiatori smetterebbero di funzionare perché il circuito verrebbe chiuso.

Come funzionano gli impianti bitubo

Nel caso di un impianto bitubo, invece, tutti i radiatori sono collegati con una mandata e un ritorno in maniera indipendente, così che se anche un radiatore viene chiuso il funzionamento di tutti gli altri non viene compromesso. Nella maggior parte dei casi ciascun radiatore presuppone la presenza di un detentore e di una valvola.

Le tipologie e i diametri dei tubi degli impianti

Nel momento in cui si compra un radiatore è necessario spiegare al venditore qual è il tipo di tubo che viene adoperato dall’impianto e indicargli il diametro. Gli impianti più diffusi prevedono un tubo in materiale plastico multistrato o in rame, anche se non mancano quelli in acciaio. Il diametro e il tipo di tubo servono a capire quali sono i raccordi per termosifoni in alluminio più adatti per le valvole del radiatore. Per i tubi multistrato è necessario comunicare non solo il diametro esterno ma anche quello interno, visto che i tubi possono avere spessori differenti.

Le caratteristiche della valvola

Tipologie diverse di valvole possono essere scelte in base alle caratteristiche dell’attacco e dell’impianto. Per gli impianti monotubo la soluzione più diffusa va individuata nelle valvole monotubo con bypass, mentre per gli impianti bitubo sono raccomandate le valvole con detentore a squadra. Va detto, comunque, che l’assortimento di soluzioni a disposizione è molto ampio, e include anche le valvole diritte, quelle reverse e quelle corner: in virtù della loro conformazione particolare, sono in grado di risolvere eventuali problemi di allacciamento e ingombro. Non vanno dimenticate neppure le valvole interasse, così chiamate perché dotate di un interasse di 5 centimetri attraverso qui il radiatore viene collegato con il monoblocco.

Il valore della potenza termica

Per capire qual è il radiatore migliore da acquistare è necessario tenere conto anche della potenza termica che è necessaria per scaldare un ambiente. Basta misurare le dimensioni del locale, e cioè calcolare il volume conoscendo la sua altezza e la sua superficie, per poi ricavare attraverso un metodo empirico una stima della potenza termica che potrebbe essere necessaria. In alternativa si può leggere la scheda tecnica del costruttore per poi ricavare la potenza a partire dalla conoscenza del modello e delle dimensioni del radiatore di prima.

Stampa digitale su supporti rigidi: vantaggi e opportunità!

Published by:

La stampa digitale su supporti rigidi porta ad ottenere vantaggi e opportunità sia per quanto riguarda l’ottimo rapporto qualità prezzo, sia per le realizzazioni personalizzate che si possono creare, sia in termini di comunicazione che di promozione pubblicitaria. Vediamo nello specifico i vari supporti rigidi che sono presenti in commercio adibiti per la stampa digitale:

Primo fra tutti, il Forex che consente di ottenere una stampa digitale su supporti rigidi mono o bifacciale. I pannelli sono disponibili in vari spessori che variano da 1mm a 10 e 19 mm con dimensioni anche maggiori, infatti per le grandi realizzazioni, vengono realizzati più pannelli, per misure oltre 2 x 3 Metri; le lastre di spessore 1mm sono in comune Pvc. Il forex presenta una superficie bianca satinata opaca, fra le caratteristiche principali possiamo dire che risulta flessibile e leggero e la sua stabilità resiste anche nei grandi formati. Si possono realizzare anche sagome e forme complesse come lettere intagliate, smussi, angoli ecc. Inoltre parliamo di un materiale idoneo sia per essere inserito in ambienti interni che esterni ed è usato anche per le insegne.

Anche i pannelli in sandwich vengono realizzati con la stampa in digitale, con stampa digitale monofacciale o bifacciale. I pannelli Sandwich presentano un’anima interna in polistirene espanso estruso rivestita da due superfici bianche opache in PVC semi-espanso (spessore 1mm), e sono disponibili in diversi spessori. Solitamente per formati superiori a 200 x 300 cm, i pannelli vengono tagliati in due o più parti. Anche i pannelli in sandwich si prestano perfettamente per la personalizzazione, è poi anche possibile aggiungere agli stessi un bordo nero oppure bianco di estrema eleganza. Questi pannelli vengono utilizzati perlopiù in ambienti interni anche per realizzare esposizioni fotografiche e campagne pubblicitarie. Stampati da un solo lato, si prestano anche per l’applicazione di fori o di ganci adesivi sul retro per poter essere appesi.

Continuiamo con la conoscenza della stampa digitale su supporti rigidi con il dibond. I pannelli in dibond sono compositi in alluminio e sono adatti per diverse tecniche di lavorazione quali taglio, piegatura, sagomatura. Il materiale risulta essere un supporto perfetto per la stampa, infatti gode della massima rigidità ed alta stabilità, resiste alla rottura e alla flessione. Per eccellenza, i pannelli dibond, rappresentano il massimo della gamma nel settore della comunicazione e della pubblicità, anche se risultano più costosi rispetto ad altri materiali rigidi come il forex. Si tratta anche di un materiale che ha conosciuto una costante e continua evoluzione, tant’è che oggi trova impiego anche nel settore design, nella ristrutturazione di interni, nell’interior decoration e nel visual merchandising per la realizzazione di display, espositori, stand fieristici.

Anche il cartone rientra in questa categoria della stampa su supporti rigidi, inoltre è facile da sagomare, è ecologico, addirittura viene utilizzato nel settore design, e stampato su e doppia, tripla onda con dimensioni e spessori differenti è una scelta di grande valore per l’azienda anche quando necessita di essere presenta in fiera e proporsi al meglio.

Per una pubblicità veloce a basso costo, si può optare per il polionda, anche e soprattutto per le pubblicità temporanee che non hanno la necessità di dover contare su un impatto grafico eccellente. Il polionda rappresenta sicuramente una scelta ragguardevole per quanto riguarda le comunicazioni in centri commerciali quando ci sono promozioni a tempo, per questo è un’ottima scelta in fatto di costi, facile da forare, piegare, appendere in quanto molto leggero.

Diversamente dagli altri materiali menzionati, dobbiamo dire che la stampa su plexiglass viene eseguita in maniera speculare, specialmente quando si tratta di eseguire le insegne in plexiglass stampati con una tecnica digitale ad alta resistenza, capace di durare molto, ideali sia per gli interni che gli esterni, disponibili in tutte le grafiche accattivanti e realizzabili in ogni idea e stile.

Come funziona la stampa diretta su forex?

Published by:

Si parla di stampa diretta su forex in quanto la stampa avviene direttamente su pannelli di forex. Il forex è un pannello in PVC che presenta caratteristiche importanti, in grado di distinguerlo dagli altri materiali per la sua leggerezza. E’ un materiale a cellula chiusa anche molto facile da montare. Il suo colore bianco acceso, è una garanzia per l’ottima resa di stampa ecco perchè viene utilizzato per la stampa diretta. E’ un materiale adatto a diverse tipologie di stampa in quanto risulta essere omogeneo e soprattutto molto piatto. 

Ma non sono solo queste le caratteristiche a rendere il forex un materiale così straordinario, non dobbiamo infatti tralasciare che stiamo parlando anche di un materiale resistente al fuoco e questo è molto importante, soprattutto per le aziende che ne adottano in grandi quantità. La stampa su forex è ideale sia per le aziende il cui bisogno è quello di  ottenere stampe di formato per interni che per esterni. Pertanto si possono realizzare sia fotografie che immagini di grandi dimensioni e cartelloni pubblicitari, che si trovano all’esterno dei grandi centri commerciali o delle aziende, questo perchè  la stampa su forex si adatta perfettamente a tutte le necessità di questa tipologia. 

Ci sono tanti motivi che suggeriscono alle aziende di utilizzare la stampa su forex, anche il rapporto qualità-prezzo è sicuramente ottimo ed è un incentivo per realizzare pubblicità importanti e non solo, e poi la leggerezza, quindi il trasporto facile e sicuro, soprattutto nel momento che i pannelli devono essere installati, dal momento che parliamo sempre di grandi dimensioni. Altra peculiarità, che non deve passare in secondo piano, è che il forex,  non necessita di una particolare manutenzione, non deve quindi essere dipinto e soprattutto è molto facile da mantenere. Altro dato importante da segnalare, che farà sicuramente piacere ai più attenti e sensibili all’ambiente, è che parliamo di  una stampa a risparmio energetico, su materiali riciclabile e riutilizzabili. Oltre a proteggere l’ambiente, il forex funziona anche come isolante e non contiene piombo. Utilizzato  in ambiti esterni, risulta essere impermeabile e non teme l’umidità. E’ anche chimicamente stabile, quindi è un materiale che non arrugginisce. 

Grazie alla stampa diretta, il forex, negli ultimi anni, ha letteralmente sbaragliato il mercato diventando fondamentale per la comunicazione visiva, ritagliandosi una notevole nicchia di mercato, anche per i fattori interessati: comunicazione, edilizia, settore industriale. Grazie alla stampa diretta il risultato è davvero ad un passo dalla perfezione, anzi, nemmeno ad un passo, diciamo che è perfetto al 100%. La tecnica innovativa di alta qualità permette di ottenere una tecnologia superiore, pertanto il risultato è eccellente ed efficace per tutti i settori di utilizzo. Di fatto però il forex viene anche stampato in quadricromia CMYK con inchiostri ad essicazione UV, che garantiscono una lunga durata. Inoltre, i pannelli, successivamente alla stampa,  successivamente alla stampa, possono essere protetti con laccatura o laminazione, che conferiscono una maggiore luminosità e un effetto extragloss all’immagine. Ma non solo, perchè questo processo aggiuntivo serve a proteggere la stampa da eventuali danni come abrasioni oppure graffi.